Sci Alpinismo sull’Etna

Sciare su un vulcano è senza dubbio un’esperienza affascinante. Se poi lo si fa in Sicilia, la cosa diventa addirittura unica. I comprensori dell’ Etna sono due, quello di Nicolosi a sud tra i 1910-2700 metri e quello di Piani di Provenzana – Linguaglossa sul versante nord dell’Etna tra i 1800-2317 metri. Il primo comprensorio, di maggiori dimensioni, si estende da Nicolosi sino ai 2700 mt in località Montagnola comprendendo una telecabina a sei posti, 1 seggiovia e 3 skilift su 3 piste rosse ed 1 blu per 6,7 km. Il secondo comprensorio Conserva Etna Nord Linguaglossa Piano Provenzana è dotato di 1 seggiovia e 2 skilift che servono 5 piste. Mentre a Nicolosi il versante è privo di vegetazione, a Provenzana vi sono invece splendide pinete e un’invidiabile vista sul mare Ionio e sul cratere centrale innevato del vulcano. La costruzione di una terza area sciistica nell’area nord ovest è attualmente allo studio. Per lo sci nordico si può sciare sui percorsi naturali designati dall’ente parco e dalla forestale a Piano Vetore (vicino a Nicolosi), a Piano Provenzana e nell’anello nel territorio di Maletto. Escursioni guidate sono organizzate per far scoprire le discese fuoripista più suggestive.